Afghanistan: Soldato USA spara su civili, pazzia costa 17 vittime

mar 11, 2012 by

Un soldato USA ha dato vita questa notte in Afghanistan ad una strage assurda, l’americano avrebbe ucciso almeno 17 civili impotenti tra cui erano presenti donne e bambini e ferito almeno 5 persone della provincia di Kandahar. Il vile gesto non è ancora stato giustificato me serba che il tutto sia stato spinto semplicemente da attimi di pura follia. Non riusciamo a credere a tale giustificazione, la tensione per i soldati è alta in Afghanistan ma eventi del genere non dovrebbero verificarsi.

Il Militare avrebbe cominciato a sparare alle 3 di notte locali, nei pressi di un villaggio dov’è nato il movimento dei Talebani. Poche settimane fa erano stati bruciati decine di corani da militari USA ma questo evento non sarebbe collegato a ciò. Il militare avrebbe agito da solo, questo potrebbe avvalorare la tesi del momentaneo momento di follia. Il vice comandante della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza, Adrian Bradshaw, ha detto che il gesto è stato disumano. “non faceva in alcun modo pate di una attività autorizzata dell’Isaf”, e ancora, “una inchiesta è già in corso ed ogni sforzo sarà fatto per stabilire la dinamica dei fatti e far rendere conto dell’accaduto a chiunque ne sia responsabile”.

Il Washington Post ha cantattato per telefono Javed Faisal, il direttore del Media Center del governo provinciale che spiega di non essere in grado di spiegare le ragioni del folle gesto. In un comunicato militare si può leggere semplicemente che un soldato americano sarebbe stato arrestato dopo “un incidente particolarmente spiacevole”.

Redazione

Fonte

soldati usa afghanistan 300x222 Afghanistan: Soldato USA spara su civili, pazzia costa 17 vittime

Related Posts

Share This