Loano: prete molesta ragazza, ecco i dettagli

feb 25, 2012 by

LOANO – Un prete di 32 anni avrebbe allungato le mani su una ragazza di 20 nel centro di Loano. Queste le accuse mosse verso il prete di Loano don Fabio Bonifazio. La ragazza dopo la vicenda decide di chiamare subito casa da dove parte immediatamente la chiamata verso il 112. Nel giro di pochi minuti i carabinieri fermano l’uomo a pochi passi dal luogo dei fatti.

Don Fabio adesso è in carcere con l’accusa di violenza sessuale, la Procura della Repubblica di Savona sta indagando sull’accaduto. La cittadina è molto sconvolta dall’arresto del prete, Fabio Bonifazio è anche viceparroco nell’importante parrocchia del Cristo Re di Imperia. Adesso si aspetta la convalida dell’arresto che dovrà arrivare dal giudice delle indagini preliminari e le eventuali misure cautelati da prendere.

C’è da capire, se realmente i fatti fossero andati in questa maniera, cosa abbia spinto il parroco a tale gesto in un luogo pubblico e sotto gli occhi di tutti, gli investigatori stanno chiarendo la vicenda e non escludono l’ipotesi che don Bonifazio conoscesse la sua vittima e ne fosse invaghito e innamorato. Sembra che il Viceparroco del Cristo Re venga descritto come una persona perbene e irreprensibile, da sempre studente modello del seminario di Albenga. Non è il primo caso in questa diocesi che la gente assiste a comportamento sbagliato del clero.

Fabio Billeri

Fonte

Schermata 02 2455983 alle 11.15.25 300x279 Loano: prete molesta ragazza, ecco i dettagli